Senza categoria

Solo il suono di mille e uno rododendri irrorati di sangue

di nascosto alla ultima ora

tipo sebbene insabbiato in un anfratto dimenticato

esiste un codice che non è necessario, ma è comodo, un backdoor per i padroni

buio e luce danzano ignorati al crepuscolo

per cinque secondi rimane aperto il portale

tu sei uno specchio e soltanto agli altri può essere affidata la chiave.

 

Through the black arts I will find a way, to bring you back through space and time to me, my priestess of mars set me free…

 

 

 

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...