Senza categoria

Ieri un tizio in tv se ne usciva con una frase infelice, qualcosa del tipo
\”chi non vive la sua vita di solito ne scrive\”.
Mi ha depresso.
Mi ha depresso perchè piu\’ mi rileggo piu\’ mi passa la voglia di ricominciare, anche se so che è solo questione di tempo.
Non ce la faccio a stare senza, sono, ero, una specie di grafomane impunito o quasi, uno che ne ha bisogno e che per evitare ogni fraintedimento si è ritirato in un cantuccio solitario proprio per evitare di rovinare la giornata a chicchesia con le mie chiacchere sgrammaticate.

Ma ne ho voglia.
Devo fare esercizio, credo, inseguire solo il suono che almeno quello, alle volte, mi consola.

Potrei fare finta di essere un poeta.
Oppure scrivere riassunti parodistici di opere pallose.
Tipo la bibbia che ne so, i promessi sposi, il libro cuore.
Dovrò pur trovare il modo di ammazzare il tempo, visto che di vivere a quanto pare me ne è passata la voglia anni fa e ancora tarda a ritornare.
Tra l\’altro, detto tra noi, mi sono dato un tempo limite per persistere in questo limbo di non-esistenza.
Altri dieci anni di casa-galera e poi avrò scontato la mia pena.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...