Senza categoria

Ci parliamo e ci guardiamo in faccia e non abbiamo più niente da dirci, quasi, solo qualcosa da farci.
Pure meglio.

Ecco si l\’ultima cosa che volevo da sti tripz era fare il bilancio disastrato di quello che sono e quello che ho ottenuto e di quello che stringo al momento ma,
a quanto pare le cose come al solito prendono piacere nel dispiegarsi nelle maniere che in realtà ti eri già abbastanza prefigurato, del tipo la peggiore delle ipotesi non è mica male come prospettiva.


Metterti la lingua in bocca mentre ti muovo il cranio con le mani e tu mi tocchi il cazzo.
e le palle. Con una mano il cazzo e con l\’altra le palle.
Splendore marciscente. Irriverente sdrusciamento coatto del mio pene sui tuoi fianchi.

yuhu.
Sbatterti un po\’ non come si deve, ma come mi viene, che io sono quello che sono e tu una bella zoccolona comunque non te lo leva nessuno, tranquilla.

All right men alla prossima, forse.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...