Senza categoria

 si preparava per l\’ ennesima volta a varcare la soglia.

una volta attraversato il sottile fascio di luce viola
si sarebbe ritrovato ancora una volta al di fuori del tempo e dello spazio.
quella dimensione gli era congeniale.
planava curioso  sopra gli insensati campi randomici delle cose
disposti ogni volta secondo una matrice diversa
a significare niente.
e\’ tutto.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...