Senza categoria

ma poi si lasciano

 campi asimmetrici irradiano su madri confuse sinergiche convulsioni rattristate alquanto da pavide spemi luccicanti. a caso specchi risolvono arcani di cui ne’ a me ne’ a voi sara’ mai dato sapere. e le persone cercano di esistere fingendo di non avere capito. si conoscono e si amano forse ma poi di sicuro si lasciano.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...