Senza categoria

 vi odio tutti ma ho bisogno di qualcuno.

sentirmi solo mi mette l\’ansia, la tachicardia dell\’esistenza.

amerei starvi a parlare per ore

del vuoto cosmico, quasi pneumatico, che ci pervade lo sguardo

inghiottendoci dal di dentro

divorando ogni sorriso elargito per sbaglio

ogni noiosa lacrima versata sul tessuto lacerato delle relazioni.


sono il poeta di quello che non ho.

il cantore di ciò di cui non ho bisogno.


acrobata fin troppo prudente, annoio un pubblico che meriterebbe solo pagliacci, leoni tristi e calci nei denti.


popcorn e patatine sono gratis ma carichi di un veleno letale, che spero un giorno ci uccida tutti, piangendo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...