flay

 In ANTEPRIMA per voi soli veri intenditori del MirrorVerse ecco, acclamato dal pubblico e riconosciuto dalle masse, uno SQUARCIO della mia scrivania/postazione di lavoro/ozio: ma comunque intellettuale (…).

E non dite che ho la scrivania sporchimpolveratincasinata perché è vero purtroppo, ma le mie schiave sono in vacanza in questo periodo e io non ho tempo per pulire perché sono troppo impegnato a immaginare.


Cosa? Non so.


Ecco a voi la mia attuale Settemplice Creazione

Sono dei piccoli \”pupazzi\” in pasta polimerica, altrimenti nota come cera-pongo, di mia modesta invenzione tanto per passare il tempo e tenere il cervello lontano dai fischi che il destino ha avuto in riserbo per me.

Passiamoli ad analizzare in dettaglio

APE-ZILLA (o Zilla-Bee per gli amici angolofoni)
Coadiuvato da un po\’ di cenere sulla scrivania, probabilmente dovuta al suo alito focoso, ecco a voi Ape-Zilla, dinosauro proto-rettiliano dalla pancia di ape, con corni rossi ed occhi storti atti a sfuggire meglio, sgattaiolando via dalle situazioni imbarazzanti.
ALBERO 
L\’Albero dai frutti rossi, del bene o del male a seconda dei gusti e delle inclinazioni di ognuno, albero della sapienza millenaria, rotondo e paffuto come i frutti di cui si fa portatore.
CIGNO
Il cigno angelico ritratto dell\’Anima, ritratto poco prima di lanciare il suo primo e ultimo Canto.
Osserva quieto il protrarsi circolare  delle onde.
King Kobra Masqarato
L\’emblema stesso della virilità meno esaustiva, il King Kobra Mascherato non potrà far altro che incantarvi col la danza sinuosa delle sue spire giallo-verdi, per subito dopo inocularvi sottopelle il dolce nettare altamente velenoso contenuto nel suo pungiglione viola, posto al termine della coda. Completa il quadro una corona formata da quattro palline rosse, sinonimo di regalità – forse Rubata.
Yellow Geko a 4 Zampe
Il Geko giallo a 4 zampre risiede, insieme alla sua fluida cresta ondulata, in un altra regione impolverata della scrivania, proprio come il suo predecessore, Ape-Zilla, anch\’esso è un rettile ma stavolta dotato di quattro zampe deambulanti che lo portano in giro per il mondo alla ricerca di passioni proibite, frutta e dolori.
PESCA-MELA
E a proposito di frutta ecco a voi la pesca-mela, nel senso che io volevo fare una pesca ma ai fan è piaciuta interpretarla come una mela.
Mi Piacciono le sue foglioline verdi e le sfumature rosa-arancio della pelle.
AUTORITRATTO
A concludere, l\’autoritratto poco ardito dell\’artista, architetto proto-universale, grasso come pochi ma laido come molti, slinguazzante  a destra e a manca per paure e comode necessità.
Blu come il peccato, l\’invidia, la tristezza, la necessità.
Ma forse un po\’ più azzurro. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: