Senza categoria

Dualità famigliari

 L\’altro giorno ho chiamato l\’elettricista per farmi riparare il citofono che avevo rotto mesi fa, durante un\’overdose di ketamina.

Ero convinto di riuscire ad arrivare dal salotto fino giù in strada, passando direttamente attraverso i cavi elettrici.

(…)

L\’elettricista è venuto e lo ha aggiustato ma, arrivato il momento di pagarlo, forse annusando il fatto che sono abbastanza povero in canna, non ha preteso danaro in cambio della sua prestazione.

Oggi è tornato per fare un altro piccolo lavoro (ricollegare il filo del forno alla presa, dato che l\’avevo dovuto tagliare in precedenza per questioni su cui adesso non mi voglio dilungare) e al momento del commiato gli ho regalato una bottiglia di ottima grappa di marca, pagata meno del dovuto perché la mia compagna lavora nel bar dove l\’abbiamo comprata.

All\’inizio ha provato a rifiutare anche quella, ma alla fine l\’ho convinto a prenderla e si vedeva che era grato e gioioso.


Il fratello dell\’elettricista invece fa il meccanico ed è un disgraziato che ti chiede 100 euro anche solo per guardarlo in faccia.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...