Senza categoria

consumare, consumarsi

Ho comprato sti diamine di infusi su amazon, buoni tutti da morire, immagino, anche se per ora ho assaggiato solo quello allo zenzero e mango.

Poi ho comprato dei libri, tra questi uno di Jung che non credo che leggerò a breve termine, poi il Kybalion, poi, quello che mi avevi consigliato tu, Cavalieri elettrici di cui ho letto il primo racconto, quello di  Gibson.

E poi il tuo, quello in cui al momento sono arrivato più avanti.

Anche perché al momento mi è sembrato quello che parlava di argomenti più “familiari”.

Agli acquisti si aggiungono l’ups per proteggere il pc dagli sbalzi di corrente ai quali la mia casa è sottoposta per ragioni ataviche, e una guaina raccogli cavi per cercare di rendere l’ambiente un po’ meno raffazzonato.

La mia lady al ritorno dalla Germania, dove era andata a trovare il suo  esule fratello e famiglia, mi ha portato un paio di tabacchi per il narghilè, che in Italia sono vietati e non si capisce il perché (forse per l’eccessivo contenuto di nicotina), il narghilè (o pipa “hookah”) l’avevo comprato un paio di anni fa, sempre su amazon.

Verso la fine del mese scorso ho riacquistato questa profumata erba ad alto contenuto di cbd, circa 100 grammi, che si chiama Juicy Fruit ma che ovviamente non dà di frutta, non come quella Speed Devil che coltivai io anni fa, quando abitavo al limitare del bosco.

Quella si che era odorosa di frutta tropicale – bella matura.

A novembre voglio comprare una nuova camera da letto, che, passino l’armadio stravecchio e i comodini poco eleganti, ma come letto vero e proprio sento proprio il bisogno di qualcosa di più “stabile” e meno scricchiolante.

E infine la K, l’unica  cosa di cui sentirei veramente il bisogno a partire da qualche ora fa.

Senza di essa, temo che Rabarbara e i suoi stravaganti compagni di viaggio, possano tutti morire affogati nell’oblio della noia e della dimenticanza. Il che sarebbe veramente un male (?) perché per una volta, sent(iv)o il bisogno e la voglia di portare avanti qualcosa. Per poi scriverci sopra la parola “fine”.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...