flay

pellegrinaggio della fine dei giorni

Cosa inabita sperduto le recondite caverne inaccessibili alla veglia?

Caos striscianti che trascendono la logica del nulla

forme in movimento che aderiscono alle ragioni del vuoto

distillo istantanee di pneuma coatto

ribellandomi ai dettami del mio creatore adesso osservo

atterrito

il perpetuarsi delle meccaniche rituali


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: