dixit

“Quando avrai superato ogni cimento, Incederai nel Regno della Luce Con un vessillo di Vittoria al vento, Ed il Sole sarà tuo Sposo e Duce. In alto Anima, la tua nuova Via! Vergini non si nasce: si diventa Quando sarai la Vergine Sophia Ogni Materia in te sarà redenta.”

Standard
dixit, Riflessioni

Poeti

“I poeti che strane creature, ogni volta che parlano – è una truffa”

La moralità è un concetto cangiante e dio sa quanto opinabile, a quanto pare, soprattutto di questi tempi.

Poi ci sono io che simile al polline e non alla roccia, uso la forza del vento per lasciarmi trasportare in vorticosa danza verso i fiori che voglio ancora annusare.

Standard
dixit

La Scienza dei Magi – vol. II – G. Kremmerz

“L’occulta filosofia dà all’amore due sedi: nel cervello e nel cuore. Nel cervello, fantasioso o calcolatore, entusiasta o briaco, l’amore è impuro, è passionale, è demoniaco. Nel cuore, sereno, obbediente, paziente è un sentimento di abdicazione e di dedizione angelico. In fisiologia si conoscono i rapporti che legano il cervello agli organi della impurità sessuale. L’amore impuro vi germoglia come un desiderio di vanità: è la Lilith e il Samael distruttori che consigliano e pungono il vanitoso a cogliere un fiore, per lascivia di potere, per calpestarlo come una sozzura: ed ogni atto di questo amore è una viltà, in cui il cuore non aumenta i suoi palpiti che nel momento in cui l’orgoglio bestiale è soddisfatto. Ma l’amore del cuore, in cui il cervello non ha versata la nebbia offuscante della sensualità, è un atto divino da cui è ad aspettarsi ogni bene. Nasce come una effusione delle anime tra due nature che spiritualmente si completano. Si annunzia come un vago sentimento di benessere: cresce ed aumenta d’intensità come un tacito consenso, tra due creature, in una fede comune. Il primo è una passione, il secondo è un ideale.”

Si ringrazia Roberto Maverick Benedetti

Standard