immagino comunque che lorsignori vivano in una bella casa in periferia o comunque in un posto del cazzo bello e che silenziosissimo, perchè io il 78% delle volte che provo a pensarmi un qualcosa devo essere  cazzo interrotto dalle urla e dalle bestemmie del popolo insovrano che ci sta da queste parti.

e poi dice che non dovrei tornarmene a VIVERE in campagna, dio satana.

so comunque che ovunque vado ci trovo un difetto, tipo il vicino urlatore di qualche anno fa, ma almeno in inverno lì ci stavo da dio (non satana) e vabbè.

ci faremo l’abitudine? proprio non so.

 creare ed esprimersi alle volte può diventare così dannatamente mainstream.

esiste una vita intensa anche al di dentro, senza necessità alcuna di essere condivisa con alcunchè.

oggi comunque, tra le altre cose ho sognato di diventare amico di un demone dopo averci combattuto e dopo c’era un tizio che mi diceva che io sono “il maschio-cosmo che vuole tutto”.

mbah.

barbarian(s)

 Carissimi e comunque non deducibili dalle tasse che comunque non pago poiché a reddito zero

ma comunque coi soldi abbastanza da comperarmi le droghe, a quanto pare

e infatti proprio di questo volevo parlarvi.

In questi giorni sono abbastanza preoccupato di perdere la gamba sinistra

questo perché ho abbastanza abusato di una droga chiamata hexen 

che in tedesco significa “streghe” e in inglese “esadeciMALE”

che sarebbe poi e tra l’altro uno stimolante, come la coca (per cui ho ancora debiti fino al 2023, non sto scherzando, ho chiesto un prestito alla compass per pagarla) ma molto più economica

e infatti l’hexen ha il sapore di un asino in cancrena nutrito con pesci andati a male (HEXEN)

e insomma sta droga demmerda (this shitty drug, per i miei nemici di oltreoceano)

oltre a stimolarti abbastanza da stare tre giorni di fila a giocare a league of legends, senza battere ciglio ma distruggendo comunque qualsiasi avversario, 

ti assottiglia le vene a dismisura

tanto da entrare in corroborante empatia col cazzo di vaccino Moderna,

 e renderti le vene ancora più sottili

dio cane ho avuto paura che la gamba mi entrasse in cancrena mentre dormivo

poi per fortuna mi sono ripreso e di hexen mi faccio giusto quei 1 – 2 – 3 tiri al giorno

perché forse voglio morire ma con tutti i miei arti ancora attaccati al mio corpo

che poi in sti giorni dove ho cominciato ad avere paura

hanno cominciato guarda caso a fare in tv la pubblicità del venorutol, un vasoprotettore, dilatatore e quant’altro.

e poi vi ostinate a dire (ma non pensare) che io non sia il dio creatore di questo marasma e tutto lo squallido restante.

voglio che tutto muoia

a parte le foreste e i loro insetti

a parte gli spiriti burloni della notte e la cosa che ti fa fare i sogni

anche quando sogni di baciare quella tua zia con la faccia da pompe e tutto il resto.

non morirò neanche stavolta

non di colpo e senza dolore come mi auguro, almeno.

Cobain ebbe una bella pensata a spararsi in faccia, sempre che l’abbia fatto lui e non un sicario delle major per farlo schiattare a ventisette anni come Morrison, la Joplin e chissà quant’altri.

perché ho deciso di smettere di farmi del fottuto hexen.

che tra le altre cose rende ancora più pazza la mia ex compagna, futura amica, ancor più futura nessuno.

colgo comunque l’occasione, visto che il prossimo post lo scriverò tra  tre mesi ad essere ottimisti

per ringraziare chiunque ancora venga su sto fuckin’ blog (https://waitforthericochet.blogspot.com/) a leggere i  miei post vecchi di 3-4 anni fa.

mi fa veramente piacere, veramente.

You think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understandYou think you’re civilized, but you’ll never understand.!!!.